Due Diligence Investigativa

Due Diligence Investigativa

Svolgiamo ricerche e verifiche utili a valutare la convenienza o l'opportunitá di instaurare un rapporto con una persona fisica o giuridica. Rientrano in questa categoria quindi le business partnerships, le fusioni, gli investimenti di capitale e qualsiasi tipologia di rapporto commerciale con terze parti.

Cos'è e come funziona la Due Diligence

La Due Diligence Investigativa di Background Italia include verifiche sulla soliditá patrimoniale e reputazionale di un soggetto (persona fisica o giuridica), segnalandone eventuali criticità/red flags e permettendo al Cliente di avere un quadro informativo dettagliato per poter prendere una decisione ponderata.

Svolgiamo check tesi ad evidenziare la correttezza e veridicitá delle informazioni fornite, la presenza di procedure civili, quali ad esempio sentenze di tar e cassazione, ricerchiamo problematiche giuridiche/fiscali e raccogliamo referenze e rumors sulla societá e sul managment.

In questa tipologia di indagini rientrano le FCPA Due Diligence e Anti-Bribery Due Diligence, descritte rispettivamente dalla normativa Statunitense e Britannica per le quali abbiamo maturato notevole competenza.

Due Diligence Check List

Di seguito gli step del nostro servizio di due diligence investigativa:
  1. analisi della fattibilità e invio preventivo dettagliato, completo di tempi e costi
  2. avvio attivitá e raccolta dati preliminare
  3. intervento degli analisti di Background Italia
  4. cross-check e analisi delle informazioni 
  5. integrazione con dati di rassegna stampa e OSINT 
  6. raccolta di source enquiries e sopralluoghi
  7. check del supervisore sulla bozza di pratica ed eventuali revisioni ed approfondimenti
  8. consegna report

Tempi e Costi di una Due Diligence

Ogni Due Diligence, sia essa in italia o all'estero, redatta in italiano, inglese o spagnolo, puó richiedere mediamente dai 5 ai 20 giorni lavorativi. In ogni caso sia i tempi che i costi vengono definiti precisamente in sede di analisi del caso, nell'offerta che viene inviata.

Il Report di una Due Diligence Investigativa

In relazione agli accordi con il cliente si stabilisce un modello preferenziale in cui inserire le informazioni rilevate. Il valore di una Due Diligence Investigativa non é stabilito in numero di pagine, spesso infatti i report piú sintetici contengono una maggiore densitá di informazioni.

Due Diligence Aziende

Il termine due diligence nasce in Francia come espressione della "dovuta diligenza" che gli operatori della Banca Rothschild di Parigi per caratterizzare la "dovuta diligenza" richiesta nelle operazioni di valutazione preliminari all’apertura di linee di fido.

Oggi l’espressione Due Diligence di Aziende identifica un processo investigativo attuato per ottenere da un soggetto terzo e indipendente uno screening del delle reali condizioni, operatività e criticità di un’azienda in vista di operazioni possibili di acquisizioni, fusioni o investimenti.

Attraverso una approfondita raccolta di informazioni con la Due Diligence di una azienda, il cliente potrà verificare se sussistano o meno le condizioni di una operazione, ottenendo nello stesso tempo elementi concreti per successiva fase di negoziazione delle condizioni, siano esse pre o post contrattuali.

Due Diligence Patrimoniale

I processi di due diligence variano in relazione all’oggetto dello studio, Background Italia oltre alla Due Diligence Investigativa può svolgere con efficacia anche mirate Due Diligence Patrimoniali.

Prima del perfezionamento di una operazione con la fase di “closing” interveniamo per far emergere eventuali informazioni occulte o non segnalate completamente, quali ad esempio soci occulti e negozi giuridici, anche passati, con caratteristiche rilevanti, ad esempio per durata o importo, o con potenziale influenza negativa sulla business continuity.

Richiedi ora maggiori informazioni ad un nostro consulente. CONTATTACI

Perchè è utile?

Non sempre (o quasi mai) un contratto facile ed economicamente vantaggioso realmente lo è. Diffidare delle apparenze e approfondire la reale conoscenza della controparte è sempre un metodo valido per limitare le probabilità di errore.
Per conoscere una persona, specialmente se si tratta di un partner in affari, è necessario conoscerne a fondo le competenze, la stabilità finanziaria e la reputazione. Solo così sarà possibile ridurre il rischio di essere coinvolti in affari potenzialmente dannosi, sia da un punto di vista economico che professionale.
Al di là delle valutazioni strettamente economiche, uno dei punti chiave per affrontare con serenità un investimento è avere chiari i termini del contratto. Conoscere la reale storia della società in cui investirete, le variazioni che ha subìto, le eventuali problematiche che ha dovuto affrontare negli anni e l’avvicendarsi del management è fondamentale.
Alcuni settori sono particolarmente noti per attirare ingenti investimenti che si rivelano poi svantaggiosi e, al contrario, alcune attività poco valorizzate possono celare ritorni inaspettati. In entrambi i casi, il principio di prudenza, associato ad una analisi preventiva adeguata, permette di affrontare la scelta con una prospettiva più ampia e imparziale.
Se fosse pratica standard fare una attività di due diligence prima di intavolare una relazione professionale con un soggetto terzo, i potenziali rischi sarebbero nettamente ridotti. Una attività di due diligence andata a buon fine permetterà di procedere nell’affare con meno preoccupazioni, e un riscontro negativo consentirà di avere ben chiari i rischi connessi all’affare.
Contattaci!